Ravenloft Wiki

RAVENLOFT

Ravenloft è un’ambientazione del gioco di ruolo Dungeons & Dragons. È un mondo alternativo denominato “Semipiano del Terrore” e presenta una serie di diverse terre chiamate “Domini”, letteralmente strappate dai loro piani d’origine e collocate su questo piano da quelle che sono conosciute solo come “Potenze Oscure”. Ogni domino ha il suo “Signore Oscuro”, persona o creatura che ha commesso uno o più azioni così malvagie da attirare l’attenzione delle Potenze Oscure, che governa la propria terra.

I Signori Oscuri sono imprigionati nei loro domini ma possono uscirne in alcune situazioni o in concomitanza a eventi particolari (allineamenti celesti o altro). La maggior parte di loro percepisce l’arrivo di uno straniero e può impedire l’uscita a chiunque, bloccando il territorio con un solo pensiero. All’interno dei loro domini sono continuamente in preda al tormento di non riuscire ad ottenere ciò che più di tutto desiderano, che è spesso, ironicamente, ciò per cui hanno commesso il crimine che ha attirato l’attenzione delle Potenze Oscure (vedi Lord Stradh). I desideri e le motivazioni di ogni Signore Oscuro differiscono: alcuni cercano l’amore, altri sono affamati di gloria, altri ancora rivogliono la perduta umanità.

Header

Ambientazione

Ravenloft è un’ambientazione orientata verso l’horror gotico. Le scene sono tendenti a situazioni piene di suspense, con lo scopo di risultare paurose o angoscianti per i personaggi giocanti. I personaggi vedono il loro comportamento mutare lentamente, poiché rischiano di cadere sotto l’influsso delle “Potenze Oscure”, (ovvero coloro che hanno trascinato in questo semipiano ogni singolo signore oscuro) attraverso un sistema di gioco chiamato “controllo delle potenze oscure” e di trasformarsi gradualmente in figure maligne.

Ravenloft è famoso per il suo utilizzo di personaggi di finzione tratti dalla letteratura horror e gotica, e, di rado, di figure storiche. Tra gli esempi il conte Strahd von Zarovich e Vlad Drakov, che sono rispettivamente impersonificazioni del conte Dracula di Bram Stoker e della sua ispirazione storica Vlad Ţepeş; il dottor Victor Mordenheim e la sua creazione, Adam, impersonificazioni del dottor Frankenstein di Mary Shelley e della sua Creatura; e Frantisek Markov, l’impersonificazione del Dottor Moreau di H.G. Wells. I Vistani sono una rappresentazione stereotipata degli zingari ispirata a film horror. Alcune donne vistani hanno spesso poteri di chiaroveggenza chiamata “la vista”, per questo fanno uso dei Tarokka, una versione fantasy dei tarocchi, creati per loro, o da loro stesse, facendo di ogni mazzo un oggetto non solo magico ma unico.

Oltre ad affidarsi al mondo della letteratura horror, Ravenloft ha incorporato personaggi e caratteristiche dalle ambientazioni Dungeons & Dragons già esistenti. Lord Soth, un ex paladino proveniente dall’ambientazione Dragonlance, appare come Signore Oscuro in Ravenloft, come il lich Azalin Rex di Greyhawk, e così anche la Divinità Oscura Vecna e il suo luogotenente traditore, il vampiro Kas. Le magiche nebbie di Ravenloft possono comparire ovunque nell’universo Dungeons & Dragons, trascinando i malvagi (o i personaggi giocanti) nell’ambientazione di Ravenloft. Ravenloft ha persino generato le proprie varianti dei piani canonici, contaminado i piani esistenti con la propria energia gotica. I piani contaminati sono il Semipiano dei Sogni e i Piani Elementali della Terra, Aria, Acqua e Fuoco, il contaminato Semipiano dei Sogni crea il Dominio chiamato Lande dell’Incubo, mentre dai Piani Elementali sorgono i Semipiani della Tomba, Nebbia, Sangue e Rogo.

Ravenloft161

Le Potenze Oscure

Le Potenze Oscure sono delle forze malvagie delle campagne di ambientazione Ravenloft per Dungeons & Dragons. La loro esatta natura e numero sono tenuti appositamente vaghi, permettendo così lo sviluppo di una trama in accordo con la tradizione narrativa del romanzo gotico — dove gli eroi sono di frequente surclassati da forze malvagie sconosciute al di fuori del loro controllo.

Le Potenze Oscure più spesso fungono da meccanismo narrativo per Ravenloft, in particolare modo al riguardo dei Signori Oscuri, i dominatori visibili del Semipiano di Ravenloft. Mentre i giocatori sono spesso tormentati e avversati dai Signori Oscuri, i Signori Oscuri, a loro volta, sono tormentati e avversati dalle Potenze Oscure. Naturalmente, la differenza sta nella scala di potere— mentre molte avventure di D&D si basano sul concedere a un gruppo di eroi di sconfiggere un Signore Oscuro (nello spirito del romanzo Dracula di Bram Stoker), una vittoria del genere contro le Potenze Oscure è inconcepibile.

Spesso le Potenze Oscure manifestano i loro desideri e obiettivi per mezzo di sottili manipolazioni del destino. Perciò, i numerosi tentativi di Strahd von Zarovich di riconquistare il suo amore, Tatyana, sono destinati al fallimento, ma le Potenze Oscure fanno in modo che lui non perda mai del tutto la speranza. Ogni volta, per esempio, le azioni dello stesso Strahd potrebbero essere le colpevoli del suo fallimento, e così facendo potrebbe indugiare a recriminare su sé stesso, piuttosto che maledire solamente gli dei e rinunciare. Molti altri Signori Oscuri hanno simili storie dei frustrazione, che si fa sempre più insopportabile poiché il barlume di un possibile successo non si estingue mai del tutto.

Tuttavia, non tutti i Signori Oscuri riconoscono direttamente le Potenze Oscure. Strahd, per esempio, nelle proprie memorie, parla solo di una forza conosciuta come “Morte”, che lo deride con le voci della sua famiglia e dei suoi colleghi in vita. Vlad Drakov, le cui spedizioni militari sono costantemente destinate al fallimento, sembra persino totalmente inconsapevole di un qualsiasi fattore immortale nelle sue continue sconfitte.

Le Potenze Oscure sembrano capaci anche di manipolazioni non malvagie. Sebbene le loro macchinazioni siano spesso direttamente responsabili della miseria di molti degli abitanti di Ravenloft, compaiono anche nel ruolo di dispensatori di giustizia. Alcune storie di innocenti, scappati da Ravenloft per lidi più gioiosi, sono attribuite alle Potenze Oscure, che hanno giudicato un essere degno di ricompensa e lo hanno liberato dal loro dominio nebbioso.

Dungeon207 image3

Ravenloft Wiki

Nero Scuro FedericoGennari